Greve in Chianti, chiudere un’utenza

Se si lascia un immobile, a seguito di fine occupazione/detenzione (contratto di affitto/vendita/ immobile in ristrutturazione), è necessario inviare la comunicazione di cessazione.
Le Cessazioni intervenute nell’anno 2014 possono esserere regolarizzate entro il 30/06/2015.
Per le Cessazioni inervenute negli anni precedenti é necessario presentare, unitamente al modulo di Cessazione, documentazione attestante il rilascio dell’immobile (verbale restituzione chiavi/recesso del contratto/atto di compravendita).

Nel caso di trasferimento in un altro immobile si ricorda di inviare anche il modulo di iscrizione.

DATI OBBLIGATORI DA INDICARE NELLA DENUNCIA

UTENZA DOMESTICA
*Dati anagrafici
* Data fine decorrenza occupazione/detenzione
* Indirizzo ubicazione utenza
* Dati catastali
* Compilare la sezione SUBENTRO
* Indirizzo di spedizione fatture
* Coordinate IBAN (solo per rimborso)
UTENZA NON DOMESTICA
* Dati anagrafici e societari
* Data fine decorrenza occupazione/detenzione
* Indirizzo ubicazione utenza
* Dati catastali
* Compilare la sezione SUBENTRO
* Indirizzo di spedizione fatture
* Coordinate IBAN (solo per rimborso) 

 MODULO UTENZA DOMESTICA

 MODULO UTENZA NON DOMESTICA

 

Scarica il modulo e leggi attentamente le istruzioni per una corretta compilazione e allega tutti i documenti necessari.
Le pratiche incomplete verranno rifiutate.

Per la cessazione di più locali ubicati ad indirizzi diversi compilare un modello per ogni locale.